CAMPIONE ITALIANO
Assegnato al maschio e alla femmina che conseguono il CAC nelle tre manifestazioni (Esposizione Internazionale di Verona, Raduno, ENCI WINNER).
I cani appartenenti alle razze sottoposte a prova di lavoro per il campionato italiano di bellezza, dovranno aver superato la prova prevista dal Regolamento ENCI, la prova minima prevista può essere superata successivamente l’ottenimento dei 3 CAC  nelle 3 giornate previste, il cane sprovvisto di prova di lavoro potrà essere iscritto solo in classe intermedia o libera o campioni (qualora abbia altri titoli).
I cani appartenenti alle razze per le quali sono previsti specifici requisiti sanitari ai fini della proclamazione a Campione Italiano dovranno essere in possesso delle relative certificazioni ufficiali riconosciute dall’ENCI.
Per l’omologazione del titolo di Campione Italiano, secondo quanto previsto dalle Norme Tecniche del Libro genealogico del cane di razza (art.8), si ricorda ai proprietari dei cani che e necessario, se non già effettuato, il deposito del campione biologico presso uno dei Laboratori accreditati dall’ENCI.
L’elenco dei Laboratori accreditati è presente sul sito www.enci.it/laboratoridna.

CAMPIONE ITALIANO VETERANO
Assegnato al maschio e alla femmina che conseguono il 1° ECCELLENTE in classe veterani nelle tre manifestazioni (Esposizione Internazionale di Verona, Raduno, ENCI WINNER).

GIOVANE PROMESSA ENCI
Assegnato al maschio e alla femmina che conseguono il 1° ECCELLENTE in classe giovani (da 9 a 18 mesi) nelle tre manifestazioni (Esposizione Internazionale di Verona, Raduno, ENCI WINNER).

SPERANZA ENCI WINNER 2019
Assegnato al maschio e femmina che conseguono il 1° MOLTO PROMETTENTE in classe juniores/puppy (da 6 a 9 mesi) nelle tre manifestazioni (Esposizione Internazionale di Verona, Raduno, ENCI WINNER).

ENCI WINNER 2019
Assegnato al maschio e alla femmina che conseguono il CACIB nella manifestazione “ENCI WINNER” di sabato 14 e domenica 15 dicembre 2019.